Quasi un italiano su due ieri sera ha visto il Festival di Sanremo, questa la constatazione, dati alla mano, fatta dal direttore di Rai1 Giancarlo Leone questa mattina in conferenza stampa. “la soddisfazione è grandissima – ha sottolineato Leone – è il segno che il Festival e il suo cast, ma soprattutto le canzoni, hanno saputo intercettare i gusti del pubblico”. Gli italiani incollati al televisore sono stati 11 milioni 767 mila, con uno share del 49,34 per cento. La prima parte ha fatto registrare 13 milioni 210 mila, la seconda è stata vista da 6 milioni 488 mila spettatori con uno share del 52.02 per cento. La puntata è durata 3 ore e 25 minuti, mezz’ora in meno della prima puntata nel 2014.

Sorprendente anche il risultato ottenuto su Twitter, con un totale di 416mila tweet, circa 1154 al minuto. Anche i dati anagrafici hanno mostrato linee interessanti, come per esempio lo share piuttosto alto ottenuto tra i ragazzi in età compresa tra i 15 e i 24 anni. Un Festival, insomma, che già alla sua prima serata è riuscito a intercettare diversi target e che spera di continuare su questa rotta fino a sabato."Sono contento, felice di aver ottenuto questo risultato – ammette Conti – ma andiamoci piano, le serate sono ancora tante, per ora è importante aver intercettato gusto che italiani vogliono".