Questa sera la gara sanremese viene sospesa a favore di una serata tutta dedicata alla celebrazione della grande canzone italiana. I 20 big di questo Festival si esibiranno infatti reinterpretando, ciascuno a proprio modo, un grande classico della storia della musica italiana. Spiccano i nomi di Luigi Tenco, dalla tragica storia purtroppo ben legata alla città dei fiori, e di Massimo Ranieri.

“Mi auguro che la serata cover porti ulteriori possibilità per i cantanti in gara – ha dichiarato Carlo Conti –  magari vedranno estratto dal proprio album come secondo lancio proprio questa cover, chi lo sa, potrebbe diventare una hit estiva, spesso alcuni brani italiani ora sconosciuti vengono riscoperti grazie all’operazione di questa serata”, l’esempio portato dal conduttore è quello di Alex Britti, sorpreso a strimpellare sulla chitarra una “Io mi fermo qui” che non ricordava e che invece la nonna ha subito riconosciuto con entusiasmo.

Qui l’elenco dei cantanti e dei brani scelti che si esibiranno per una decisione della direzione artistica in 5 gruppi da 4 canzoni ciascuno. Il vincitore di ogni gruppo passerà poi alla sfida finale, che decreterà il vincitore assoluto, premiato con il nuovo fiore "cover". 

1 gruppo:

Raf: Rose rosse, di Massimo Ranieri

Irene Grandi: Se perdo te, di Patty Pravo

Moreno: Una carezza in un pugno, di Adriano Celentano

Anna Tatangelo: Dio, come ti amo, di Domenico Modugno

2 gruppo:

Biggio e Mandelli: E la vita, la vita, di Cochi e Renato

Chiara: Il volto della vita, di Caterina Caselli

Nesli: Mare mare, di Luca Carboni

Nek: Se telefonando, di Mina

3 gruppo:

Dear Jack: Io che amo solo te, di Sergio Endrigo

Grazia di Michele e Mauro Coruzzi: Alghero, di Giuni Russo

Bianca Atzei: Ciao amore ciao, di Luigi Tenco

Alex Britti: Io mi fermo qui, dei Dik Dik e Donatello

4 gruppo:

Lorenzo Fragola: Una città per cantare, di Ron

Il Volo: Ancora, di Eduardo De Crescenzo

Annalisa: Ti sento, dei Matia Bazar

Lara Fabian: Sto male, di Ornella Vanoni

5 gruppo

Nina Zilli: Se bruciasse la città, di Massimo Ranieri

Malika Ayane: Vivere, di Vasco Rossi

Gianluca Grignani: Vedrai vedrai, di Luigi Tenco

Marco Masini: Sarà per te, di Francesco Nuti