SANREMO – In perfetto stile talent show su Rai Uno è andato in onda, in diretta da Villa Ormond, il nuovo format Sanremo Giovani. Una trasmissione snella e divertente, che aveva l’obiettivo di selezionare gli artisti per la sezione Nuove Proposte del Festival di Sanremo 2016. Michael Leonardi, Ermal Meta, Irama, Cecile, Francesco Gabbani e Chiara Dello Iacovo: sono questi i nomi dei giovani che hanno superato l’ultima fase della selezione. Insieme a loro, andranno all’Ariston anche Alessandro Mahmoud (Mahmood) e Miele (Manuela Maria Chiara Paruzzo), i due artisti provenienti da Area Sanremo guidata dal direttore artistico Mauro Pagani. Selezionati fra 655 iscritti i nomi dei prescelti sono stati individuati fra una rosa di 12 concorrenti nel corso di una serata condotta con professionalità da Carlo Conti e che ha ospitato Biagio Antonacci, Leonardo Pieraccioni e Jasmine Thompson. Alla fine, la Commissione Musicale ha fatto la sua scelta, anche se dolorosa e frutto di lunghe discussioni interne. Nel ruolo di giurati, insieme al direttore artistico del Festival di Sanremo, Carlo Conti, c’erano Piero Chiambretti, Giovanni Allevi, Federico Russo, Rosita Celentano, Carolina Di Domenico e Andrea Delogu. La sede che ha ospitato l’evento, Villa Ormond, piaciuta alla Rai, verrà ora utilizzata per il Dopo Festival, che tornerà per volontà di Conti, che ha anche annunciato: "I Campioni saliranno da 18 a 20 perché la qualità delle canzoni presentate è molto elevata. L’appuntamento è per il 13 dicembre su Rai Uno, quando all’Arena di Massimo Giletti annuncerò i nomi dei big in gara".