Sarà un Festival in totale sicurezza assicurano le forze dell’ordine che da mesi stanno preparando nei minimi dettagli il presidio della zona centrale della città. Saranno installate ben 122 telecamere remotizzate oltre a quelle presenti sugli elicotteri di Carabinieri e Polizia e sulle divise degli agenti in circolazione a piedi per le strade cittadine. "Nessun allarmismo" assicurano dalla Questura, ma un misura di sicurezza data la situazione nazionale e internazionale attuale. Ospiti, cantanti, presentatori e spettatori potranno dunque sentirsi tranquilli e al sicuro nel centro della città del Festival.