Sala stampa impazzita per l’arrivo questo pomeriggio di Will Smith, ospite questa sera al Festival di Sanremo, in Italia insieme a Margot Robbie per la promozione del film “Focus, niente è come sembra”, in uscita nelle sale il 5 marzo.

Nel film Will Smith interpreta Nicky, un personaggio che si impegna a nascondere fino in fondo sentimenti e pensieri, è guardingo, ma si scontra col sentimento che rende più vulrneabili, l’amore. "Come attore è stato affascinante per me esplorare questo personaggio – racconta Will Smith – come persona invece è stato importante in questo momento della mia vita in cui conta molta l’autenticità". 

Smith ricorda con piacere Gabriele Muccino, il regista italiano con cui ha girato “La ricerca della felicità”. "Il rapporto con lui è stato tra i pù belli di tutta la mia carriera – dice – con Gabriele siamo sempre alla ricerca di qualcosa da fare insieme, ripensanodici "La ricerca della felicità" è il miglior film che abbia fatto nella mia carriera e mi ha permesso di entrare più a fondo a contatto con il cinema italiano, essendo direttamente ispirato a "Ladri di biciclette". Gabriele è mio fratello".

Ancora nessuna informazione, invece, su ciò che Smith farà questa sera sul palco, ma avendo avuto a che fare nella sua importante carriera anche con la musica, non si esclude una sua performance, lo conferma tra le righe lui stesso: “Mi tengo sempre pronto, quindi se c’è una band, c’è un microfono, chissà…”