Si è svolta nell’isola di Antigua dal 18 al 23 aprile scorsi l’Antigua Classic Yacht Regatta, il tradizionale evento di chiusura della stagione caraibica, tappa del circuito internazionale di regate riservato alle barche a vela d’epoca e classiche sponsorizzato da Officine PaneraiAssonautica Imperia, storica organizzatrice del raduno di Vele d’epoca che dal 1986 rende il capoluogo del Ponente capitale della vela mondiale, era presente a testimoniare un’importante partecipazione e un vivo interesse: “Siamo stati in missione ad Antigua, in occasione della tappa del raduno Panerai – spiega il presidente di Assonautica Lucio Carli –  perché abbiamo già iniziato a lavorare per le nostre Vele d’Epoca 2014. Abbiamo così annunciato le date del raduno, che si terrà a Imperia dal 10 al 14 settembre 2014, una sorta di save the date diffuso in anteprima per tutti gli armatori”.

La prestigiosa tappa di Antigua è un dei momenti più importanti del circuito atlantico organizzato da Officine Panerai che include tra l’altro anche Newport, città gemellata con Imperia: “Essere presenti ad Antigua – prosegue Lucio Carli – ci ha permesso innanzitutto di farci vedere, e naturalmente di portare il nostro invito per la partecipazione alla tappa imperiese a un grande numero di imbarcazioni”. Assonautica è partita alla volta dei Caraibi in risposta al caldo invito di Angelo Bonati, chief executive officer di Officine Panerai, un viaggio che ha permesso anche una sorta di gemellaggio con l’isola, in occasione del quale si sono svolti i consueti scambi di creste e di guidoni velici.

“Il nostro intento è quello di essere presenti – ha ribadito Carli – siamo una delle tappe storiche in Mediterraneo per il circuito Panerai che proprio quest’anno ha deciso di eliminare Porto Rotondo, in Sardegna, sostituendola con Napoli, una novità che si svolgerà dal 26 al 30 giugno prossimi e che può essere una concorrente per noi. Panerai premia da sempre i raduni più forti, e Imperia ha sempre dimostrato di saper costituire un ottimo circuito per la vela, per questo Antigua è stata importante: dobbiamo lavorare per essere presenti e far sì che le barche partecipanti al circuito in Mediterraneo vengano qui”.

Nell’ambito del calendario del Panerai Classic Yachts Challenge, l’Antigua Classic Yacht Regatta rappresenta un evento indipendente, svincolato dal Circuito Mediterraneo che comincerà con Les Voiles d’Antibes (29 maggio – 2 giugno 2013). Tappe successive, alcune perle del Mediterraneo come l’Argentario e Napoli, per approdare ai freddi mari inglesi con la Panerai British Classic Week, e toccare poi Mahon con la X Copa del Rey de Barcos de Epoca e Cannes, con le Régates Royales dal 24 al 28 settembre. “Abbiamo un bel progetto tra le mani – ha concluso con orgoglio Lucio Carli facendo riferimento al grande lavoro di Assonautica –  la nostra presenza ad Antigua testimonia il fatto che ci siamo mossi in tempo per far sopravvivere la tappa di Imperia 2014”. E allora buon vento sia, in attesa delle Vele d’Epoca 2014.