Con il 2013 è stato definitivamente aperto il nuovo punto ristoro lungo la pista ciclopedonale in zona La Vesca a Sanremo. Un nuovo tassello importante per l’offerta turistica e ricettiva locale, sempre di più basata sul Parco Costiero del ponente ligure, considerato ormai un punto di riferimento. L’area in questione, tra Sanremo ed Arma di Taggia, rappresenta poi uno degli angoli più panoramici, apprezzati e fotografati di tutto il tracciato.

 Già nei mesi scorsi infatti Area 24 aveva effettuato una serie di lavori in tutta la zona. In particolare si è trattato di interventi di pulizia dalla vegetazione che invadeva non solo la pista,  ma anche l’ingresso che la collega con la soprastante Aurelia, che ora è perfettamente accessibile e messo in sicurezza. L’area a mare della pista ciclabile è stata, inoltre, spianata e ripulita da canne ed erba incolta, preservando un bellissimo esemplare di pino, ed è stata effettuata una nuova piantumazione.

 Complici anche queste giornate di sole e clima mite, rispetto alle temperature rigide registrate altrove, la pista ciclabile ed il nuovo punto ristoro, che garantisce la possibilità di ammirare il panorama comodamente seduti nel dehor esterno, sono stati frequentati dai tantissimi fruitori della pista ciclopedonale. Il ristoro è stato visitato oggi dal presidente di Area 24 Giuseppe Argirò ed al consigliere Andrea Rovere.

 Un’area quindi completamente rinnovata, con un giusto ed adeguato decoro, su cui Area 24 pone grande attenzione, anche sotto l’aspetto della sicurezza. Numerosi sono stati infatti gli interventi, effettuati nei mesi scorsi dalle forze dell’ordine che hanno sgombrato alcuni bivacchi di stranieri senza fissa dimora, in seguito all’allarme lanciato proprio dalla società che gestisce il parco costiero grazie alle efficienti telecamere di video sicurezza presenti lungo il percorso