Sale da gioco gremite, pioggia di vincite alle slot, Veglionissimo da tutto esaurito così il Casinò ha festeggiato il nuovo anno e dato l’addio ad un difficile 2012, che si è concluso meglio del previsto. Il bilancio finale degli incassi si è attestato a quota € 50.546.814, risultato che supera le previsioni della vigilia e  che contiene elementi positivi, ben augurali per il nuovo anno.

Il mese di dicembre, infatti, registra una forte ripresa dei giochi da tavolo sia in termini di incassi che di presenze. L’ultimo mese dell’anno ha registrato introiti lordi per € 4.192.319, quasi in linea con il risultato del 2011; le slot hanno incassato € 2.918.784, i giochi tradizionali €1.273.535 con un incremento positivo del 88% .

“Si chiude un anno non facile per la casa da gioco, come per l’economia nazionale ed internazionale, ma anche un anno in cui si sono poste le basi per il suo rilancio. Dobbiamo, quindi,  guadare avanti positivamente”- dice il Presidente del Casinò, dott. Gian Carlo Ghinamo – “Molto è stato già fatto e questo Cda sta proseguendo nel risanamento e nel miglioramento aziendale. Ci confortano i primi segnali positivi e molto ci aspettiamo dall’attuazione del piano di impresa aziendale, che abbiamo presentato proprio a fine anno al socio di riferimento, strumento indispensabile per il rilancio del business in una prospettiva di medio termine. Colgo l’occasione per formulare  a nome del  Cda  l’augurio più sentito affinchè il 2013 sia l’anno della svolta per  una nuova stagione della casa da gioco, consolidata nei risultati e di nuovo volano economico-turistico per il territorio. A questo lavoriamo.”

Buon inizio anche per tanti giocatori in sala slot, baciati dalla dea bendata. Ieri sera sono stati centrati ben tre Jack pot per un montepremi pari a € 50.000. Sono andati a clienti provenienti da Napoli, Genova e Perugia. Complessivamente a dicembre sono stati 19 i super premi vinti  per un “bottino” pari a € 303.030, mentre dall’inizio dell’anno le slot hanno pagato vincite superiori a mille euro per un valore di € 22.204.382.

L’inizio del nuovo anno si apre con la possibilità di sbaragliare 42 Jackpot per un importo complessivo di € 684.604.

In tema di eventi la casa da gioco sanremese ha preparato un prestigioso calendario di iniziative, spettacoli, giochi e momenti culturali per accompagnare i suoi visitatori in tutti i mesi dell’anno.

Gennaio si apre con un grande evento sportivo.

Si disputa  per la prima volta  nel Casinò “Parata di stelle” gara nazionale Open aperta a tutte le Federazioni organizzata dall’ABI associazione Italiana Biliardo con il presidente Luigi Luca.  Si sfideranno divisi  in 150 coppie i migliori giocatori di biliardo provenienti da tutta Italia: Lombardia, Liguria, Emilia Romana, Campania, Lazio Umbria.

Attesissimo il confronto tra i 24  Master delle diverse Federazioni un evento sportivo nell’evento, che confronterà i campioni delle diverse associazioni di categoria.

Nella giornata di domenica 27 gennaio  si affronteranno i sedici finalisti.

Parata di stelle”  unisce professionalità, il sottile gusto della sfida con quel pizzico di fortuna che è di casa nel bianco edificio di Corso degli Inglesi.

L’intrattenimento e il gioco in tutte le sue espressioni caratterizza anche per il 2013 l’offerta del Casinò, che ha preparato per i suoi ospiti oltre all’appuntamento internazionale con il Biliardo, i campionati di Burraco, Bridge, quattro tappe dell’Ipt, campionato Italiano di Holdem poker a cui si aggiungono le gare  internazionali e i tornei settimanali. I visitatori , inoltre, trovano nelle sale ben 500 slot tra le più innovative con le più alte  probabilità e frequenze  di vincite, tutti i giochi da tavolo oltre alle tradizionali roulette francesi ed americane, spettacoli, appuntamenti culturali,  gala e due ristoranti dalle “mille e una notte” gastronomiche.

Il 5 gennaio sul Roof Garden alle ore 22.00 Peppino Di Capri in concerto ripercorrerà tutti i suoi successi nel gala dell’Epifania.

Qualche ora prima alle 17.30 nel Teatro dell’Opera Marco Pesatori aprirà il libro magico delle stelle su “2013 La rinascita dopo l’Apocalisse.” un appuntamento per tutti con l’astrologia e non solo.